IL BAGNO NELLA FORESTA: UN TOCCASANA PER IL NOSTRO CORPO

IL BAGNO NELLA FORESTA: UN TOCCASANA PER IL NOSTRO CORPO

28/09/2020 0 Di Elsa

Il bagno nella foresta, dal giapponese Shinrin Yoku, è una attività che consiste nel passare delle ore o dei giorni immersi nella natura, in un bosco o in una foresta, a contatto con gli alberi.

In  Giappone, dove tra l’altro è sovvenzionata dal sistema sanitario nazionale, è riconosciuta ufficialmente come pratica per la prevenzione e la cura delle malattie.

IN CHE COSA CONSISTE IL BAGNO NELLA FORESTA?

Alcuni studiosi giapponesi hanno dimostrato che i terpeni, sostanze emesse dalle piante, agiscono sul sistema immunitario dell’individuo rafforzandolo e abbassando il livello di cortisolo, l’ormone dello stress.

E’ stato dimostrato che passare un’intera giornata in un bosco, aumenta del 40% l’aumento di cellule sane e questo effetto permane per giorni.

Basta ritagliarsi un momento nell’arco della giornata o della settimana e trascorrere almeno un paio d’ore all’interno di un bosco, a contatto con gli alberi: si può camminare lentamente lungo i sentieri e regolare il ritmo del respiro oppure basta sedersi su un tronco e praticare la meditazione, liberare la mente, rimanere in silenzio e restare in ascolto dei rumori della natura che circonda.

BENEFICI DEL BAGNO NELLA FORESTA

I ritmi che la vita moderna ci impone, a lungo andare non sono salutari per il nostro corpo e la nostra psiche.

Passiamo le giornate a districarci tra mille impegni, dal lavoro alla famiglia, passiamo ore in mezzo al traffico, siamo diventati più sedentari e abbiamo quasi dimenticato il contatto con la natura.

Immergersi nella natura ha numerosi benefici:

  • Rafforza il sistema immunitario
  • Abbassa i livelli di stress
  • Migliora l’apparato cardio-circolatorio
  • Riduce la pressione sanguigna
  • Migliora l’umore
  • Riduce l’ansia, la rabbia, l’aggressività
  • Contrasta i sintomi della depressione
  • Migliora la concentrazione e la creatività
  • Dona benessere, energia e vitalità

Allora ti ho un po’ convinto a provare un bagno nella foresta?